Warren Buffett nuovo socio di Cattolica assicurazioni

La Banca Popolare di Vicenza, una delle due Banche Venete che sono fallite, era proprietaria di circa il 9% di Cattolica Assicurazioni che garantiva i servizi assicurativi di Bancassurance della Banca veneta.

http://content.etoro.com/lp/affiliates/new_platform/?dl=30001847&culture=it-it

Con il fallimento i liquidatori hanno posto sul mercato le Azioni di Cattolica Assicurazioni che sono ora passate di mano alla Berkshire Hataway, la società il cui proprietario è Warren Buffett, il Guru della finanza, ritenuto infallibile per non aver mai in tutta la sua già lunga vita, sbagliato un solo investimento.

Buffett ha dimostrato la capacità di saper prevedere i movimenti dei mercati e l’andamento della Grande finanza, tanto da essere soprannominato “L’Oracolo di Omaha”, sua città natale e sede operativa delle sue attività. Molti grandi finanzieri mondiali non intraprendono operazioni di peso senza aver prima chiesto il parere di Buffett.

Proprio per questa sua fama di infallibilità negli affari, l’acquisizione del 9% delle azioni di Cattolica assicurazioni, un valore di 160 milioni di Euro, assume il significato di una fiducia assoluta nella Compagnia assicuratrice, sul suo sviluppo futuro e questo è stato colto dagli investitori nella Borsa italiana.

Piazza Affari, oggi piuttosto debole, ha visto il titolo di Cattolica assicurazioni schizzare in alto, spinta da una notevole ondata di acquisti, che le ha fatto sfondare l’incremento del 14%. C’è da attendersi che il titolo beneficerà anche nei prossimi giorni dello’”Effetto Buffett” e che il progresso in borsa sarà consolidato anche nelle prossime sedute.

Add a Comment